Contatto webmaster/Collegamenti/A proposito del sito/Mappa del sito
France Italia España Turkiye United Kingdom

Programma "Gioventù in azione"


Questo programma di educazione non formale si rivolge ai giovani di età compresa tra 13 e 30 anni.
Non è richiesto nessun livello di formazione né qualifica.
Il programma riguarda i 31 paesi europei (paesi “programma”), i 22 paesi “partner confinanti” e altri paesi nel resto del mondo.
Favorisce incontri di gruppi, dell'invio e dell'accoglienza di giovani volontari in paesi diversi e aiuta i giovani a realizzare i loro progetti individuali o di gruppo grazie ad alcuni dispositivi.
Per esempio:

Il servizio volotario europeo (SVE)  
   
Gli scambi di giovani

 

 

 

Il servizio volontario europeo (SVE) ?

Che cos’èlo servizio volontario europeo (SVE) ?
● Un’esperienza di vita in un paese diverso.
● Un progetto individuale o di gruppo in una organizzazione a scopo non lucrativo.
● Delle attività di volontariato utili alla comunità di accoglienza.

A chi è destinato lo SVE?
Chi ha tra 18 e 30 anni (salvo quelli che hanno 16-17 con un tutore o i giovani con meno d'opportunità).
Ci sono due tipi di SVE:
● SVE individuale
● SVE di gruppo (da 2 a 100 volontari)
Un progetto SVE può durare dai 2 ai 12 mesi. Si ha il diritto a fare un progetto SVE solo una volta. Per i giovani con minori opportunità c'è la possibilità di fare progetti per periodi più limitati da 2 settimane a 2 mesi.

Dovè andare ?
● Nei 31 paesi “programma”
-i paesi membri della UE (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria)
-i paesi dello spazio economico europeo (Islanda, Liechtenstein, Norvegia)
-Turchia, paese candidato all'adesione all'Unione europea.
●i paesi “partner confinanti” di 3 regioni geografiche:
- Europa sudorientale: Albania, Bosnia e Herzegovina, Croazia, Ex Repubblica Yugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia.
- Europa orientale e Caucaso: Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Moldavia, Federazione russa,Ucraina.
Paesi partner della regione mediterranea: Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Marocco, Autorità Palestinese della Cisgiordania e Striscia di Gaza, Siria, Tunisia.
● Gli altri paesi partner nel mondo di 4 regioni diverse: i Caraibi, il Pacifico, America latina, Asia.

Che fare adesso?
Nella sezione 'progetti' scegli un progetto che ti interessa, prendi nota del codice di riferimento e contatta la tua organizzazione d'invio locale. Questa ha come scopo di accompagnarti nell'elaborazione del tuo progetto e di aiutarti a cercare un progetto di accoglienza.

Indietro


 

 

 

 

 

 

 

 

Gli scambi di giovani

Che cos’è uno scambio di giovani ?
● Un incontro con uno o più paesi.
● Un coinvolgimento di giovani a tutti i livelli del progetto; della pianificazione, alla realizzazione e valutazione.
● Un tema comune, degli obiettivi e delle attività concordate a tutti i partner (giovani e animatori).
● Lo scambio deve avere una chiara dimensione europea.

A chi sono destinati gli scambi ?
Un gruppo da 16-60 partecipanti (esclusi gli animatori) che hanno tra 13 e 25 anni, con un numero equilibrato di giovani per ogni paese.
●Per uno scambio tra due paesi: un minimo di 8 partecipanti di ogni paese.
●Per uno scambio tra più di 3 paesi: un minimo di 4 partecipanti di ogni paese.
La durata dell'attività di scambio deve essere compresa tra 6 e 21 giorni, compresi i giorni di viaggio.

Dovè andare ?
● Nei 31 paesi “programma”
-i paesi membri della UE (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria)
-i paesi dello spazio economico europeo (Islanda, Liechtenstein, Norvegia)
-Turchia, paese candidato all'adesione all'Unione europea.


Cosa fare adesso?
● Trova una organizzazione a scopo non lucrativo basa in uno dei paesi, una associazione locale, regionale o nazionale che si occupa d'animazione giovanile.
● Trova un gruppo di giovani.

Indietro